Secondo livello

Secondo livello

class_detail

Il corso L2 è lo step successivo al corso L1, solitamente vi si accede dopo almeno 4/5 mesi dal primo livello. Si arriva a questo step quando “l’allineamento interno-esterno” è stato ormai compreso e si sono approcciate buona parte delle posture della prima serie. Aver compreso il perfetto allineamento è fondamentale in modo da poter avanzare nella serie e nella pratica in totale sicurezza e avendo totalmente chiaro l’importanza del lavoro e della connessione con il respiro. Il corso L2 focalizza la sua attenzione non solo sulle posture che rimangono comunque elementi fondamentali della pratica ma si canalizza l’attenzione in modo più profondo sul respiro inoltre, si inizia ad esplorare l’arte della meditazione. Procedere comunque nell’avanzamento della pratica resta obiettivo primario, infatti si affrontano le posture in maniera più profonda e si inizia ad approcciare posture più complesse come beck bending della seconda serie. Si lavora su un passaggio lento e graduale dalla prima serie dove i piegamenti in avanti fanno da regina ai ben più complessi ma altrettanto terapeutici piegamenti all’indietro e non solo… Il punto cardine inizia ad essere il respiro che diventa sempre più lungo e profondo, associato alle posture già lavorate nel primo livello del corso. Si iniziano ad introdurre anche i kumbhàka: l'arte di trattenere il respiro in uno stato di sospensione, con il cervello rilassato per rivitalizzare il sistema nervoso. Poiché il respiro è il ponte tra il corpo, i sensi e la mente, se si arresta il respiro nel kumbhàka sensi e mente si acquietano: lo scopo della pratica della kumbhàka è, allora, quello di ritrarre l'intelletto dagli organi della percezione e dell'azione, per concentrarlo sulla sede dell’Atma, l'origine della coscienza. Portare la semplice pratica fisica ad una pratica lenta e consapevole, che segue la lunghezza del respiro riuscendo ad entrare, tramite il kumbhàka in uno stato di meditazione che ci mette in contatto con la propria coscienza, è l’obiettivo che ci poniamo di raggiungere nel corso chiamato L2. .